Documento estratto dal Tabulario di Santa Maria la Latina di Agira, risalente al 1173, con cui il Conte Guglielmo di Ragusa rinnova i privilegi e le concessioni fatte dai suoi avi a Frate Fecondino, Priore di Agira. Le riproduzioni dei documenti estratti dal Tabulario inerenti alla Prioria di Santa Croce sono custoditi ed esposti presso la biblioteca comunale di Santa Croce Camerina

Le ultime pubblicazioni

Attività